Post

Ultraconservatori e ultraprogressisti

Immagine
Gli ultraconservatori e gli ultraprogressisti, pur criticando il Papa per motivi opposti, raggiungono lo stesso risultato: lasciarlo solo. E questo aiuta i tentativi di restaurazione, non maggiori aperture. Ma gli ultraprogressisti non lo comprendono. Poi ci sono quelli  che valutano l'operato complessivo del Papa, secondo la prospettiva biblica, chiedendosi: il regno di Dio, con lui, sta avanzando o regredendo? La risposta è: sta avanzando. Bisogna saper leggere i segni, senza farsi accecare dall'autoreferenzialità delle etichette. Foto: qui

Corri più veloce

Immagine
Corri più veloce delle parole cattive che vorrebbero inchiodarti a ciò che non sei. E lascia che la pioggia bagni i tuoi capelli, perché la bellezza smaschera molte falsità.  È tempo di prepararsi. L'Amore in Persona sì è già messo in viaggio. Solo per te. Foto originale: qui

Falsi profeti. Pseudo-oracoli. Breve esegesi.

Immagine
Primo oracolo: L'energia nucleare è una fonte green. (Dire nucleare pulito è come dire: profitto evangelico, petrolio potabile, Capitalismo solidale. Trattasi di tipico ossimoro utilizzato dai padroni del mondo per rivolgersi ai loro sudditi). Secondo oracolo. L'economia italiana sta correndo. (2,5 milioni di disoccupati, 3 milioni di precari, 5 milioni di lavoratori con reddito inferiore a 10 mila euro lordi annui, 1864 migranti morti-dispersi  nel Mediterraneo nel 2021, 32425 migranti riportati in tutta "sicurezza" in Libia, 20000 migranti riportati in Tunisia, 1404 morti a causa del lavoro nel 2021, contagi fuori controllo, ma i governanti sono felici perché il PIL aumenta). Terzo oracolo: Prevali su chi ti sta a fianco e ti realizzerai. (Il cinismo non è dimostrazione di forza, ma di vuoto. Il cinismo istituzionalizzato è il fallimento dell'umanità, anche se organizza le escursioni su Marte). Foto: qui

Caro laico quando inizierà la tua testimonianza?

Immagine
Caro laico, che attendi di essere imboccato per poi lamentarti del cibo che ti viene offerto, svegliati. Hai occhi e intelligenza per approfondire la Parola di Dio e la riflessione della Chiesa. Hai mani per servire. Hai cuore per vivere la compassione di Dio. Prendi coscienza della tua vocazione. Gesù non chiama solo sacerdoti, diaconi, religiose/i, ma anche i laici. Serve collaborazione per far avanzare il Regno. Quindi prega, studia, soccorri, organizza la testimonianza secondo i doni dello Spirito. E smettila di piagnucolare sulla mancata riforma della Chiesa. La riforma della Chiesa sei tu quando porti il Vangelo nelle strade del mondo. Coraggio! " In virtù del Battesimo ricevuto, ogni membro del Popolo di Dio è diventato discepolo missionario. Ciascun battezzato, qualunque sia la sua funzione nella Chiesa e il grado di istruzione della sua fede, è un soggetto attivo di evangelizzazione, e sarebbe inadeguato pensare ad uno schema di evangelizzazione portato avanti da attori q

Darò loro un cuore nuovo e uno spirito nuovo metterò dentro di loro (Ez 11,19)

Immagine
Oltre 1315 migranti morti-dispersi,  nel Mediterraneo, da inizio anno. Oltre 1017 morti a causa del lavoro, da inizio anno. Donami, Signore, un cuore capace di versare sangue, di sentire le cicatrici dell'ingiustizia, di contribuire ad ogni tentativo di cambiamento. Donami, Signore, di temere più la rassegnazione della morte. Fonte dati: qui qui Foto: qui

Preghiera sulla strada verso Èmmaus

Immagine
Te lo dico sinceramente, Signore, qui nulla è come dovrebbe essere. I poveri sempre sconfitti. I profeti sempre derisi e silenziati. E le tue mani sembrano ancora inchiodate alla croce. Eppure,  nonostante queste contraddizioni, c'è una sola parola  capace di far ardere  il nostro cuore:  la Tua. Foto originale: qui

E pose la tenda fra noi (Giovanni 1,14)

Immagine
"Dov'è Dio?", mi chiedi. Prova a cercarlo nella tua storia, più che in cielo. Di solito si mette, con una tenda, nell'angolo più buio dell'umanità. Attende di poterti manifestare il suo Amore senza perché. "E la parola carne divenne e pose la tenda fra noi, e contemplammo la gloria di lui, gloria come di unigenito da (il) Padre, pieno di grazia e di verità" (Gv 1,14) (Vangeli e Atti degli apostoli, Interlineare greco-latino-italiano, traduzione di Flaminio Poggi, a cura di Marco Zappella, San Paolo, Cinisello Balsamo (Milano) 2014, p. 758)   Foto: qui

Curerò la tua ferita e ti guarirò dalla tue piaghe (Ger 30,17)

Immagine
Ascoltare  è più di comprendere. È accogliere dentro di sé la ferita dell'altro. È costruire un luogo sicuro, riparato, capace di proteggere. È l'inizio della guarigione. Ascoltare è una delle forme dell'amore, la medicina a cui nessun male può resistere. Foto: qui

Rimanete nel mio amore (Gv 15,9)

Immagine
Ho bisogno di dimenticare ciò che mi è stato stato trasmesso solo per abitudine. Ho bisogno di riscrivere le categorie confezionate dal pregiudizio altrui. Ho bisogno di proteggere la meraviglia dall'utilità e dai risultati. Ho bisogno di una parola nuova del tuo Amore. Ho bisogno di accettare il tuo modo misterioso di agire. Anche per questo rimango in silenzio davanti a Te. E questo rimanere io lo chiamo preghiera. Foto: qui

Ti fa risalire dagli inferi (Cfr. Salmo 30,4)

Immagine
Se cerchi bene nel tuo dolore, trovi l'impronta del passaggio di Dio. Ti ha preceduto per poterti comprendere, sostenere, per trovare una via d'uscita. Dio lo sconfigge così il dolore: condividendolo. Dio lo trasfigura così il dolore: con la sua presenza. E se il dolore era venuto per annientarti, adesso ti insegna solo a rinascere ancora una volta. Foto originale: qui