Proverbio occidentale

Un proverbio orientale dice: "Se in una notte nera, su una pietra scura, c'è una formica nera(*): Dio la vede, la distingue e la ama". Se Dio ama di amore unico e radicale le formiche, non amerà molto di più noi che siamo in grado di ricambiarne l'amore essendo creati a sua immagine e somiglianza? E tra di noi come può non amare chi più assomiglia alla povertà di suo figlio? Forse oggi dovremmo riscrivere questo proverbio per l'occidente: "Se in una città grande, in un vicolo oscuro e degradato, giace un senzatetto (o meglio un senzanome): Dio lo vede, lo distingue e lo ama".

(*)Cinque passeri non si vendono forse per due soldi? Eppure nemmeno uno di essi è dimenticato davanti a Dio. Anche i capelli del vostro capo sono tutti contati. Non abbiate paura: valete più di molti passeri! (Lc 12,6-7)