Il linguaggio del Sistema

Riformare: togliere o diminuire diritti acquisiti dopo anni di lotta
Semplificare: concentrare nelle mani di una persona (o di un ristretto gruppo dirigente) il potere decisionale
Sviluppo: promuovere l’aumento dei profitti di quelle aziende che finanziano la campagna elettorale o che comunque assicurano consenso
Lavoro: convincere le persone a mettersi a servizio delle esigenze del capitale
Grandi opere: infrastrutture ad elevato impatto ambientale di scarsa utilità per i cittadini
Democrazia: i cittadini votano, l’oligarchia decide
Informazione: sostenere le ragioni del potere garantendo il consenso all’iniquità
Stato sociale: costo che va ridotto a vantaggio dei servizi erogati dai privati.