No alla Costituzione deformata/2

La Costituzione è la carta di un popolo. Questa de-forma è la carta di un governo. Puoi chiamarla riforma, puoi metterci un tipo giovane e spigliato ma la puzza di autoritarismo si sente lo stesso. L’unica stagione che si può definire democratica è stata quella costituente. Dopo è stata solo parodia più o meno comica.