Il caso Virginia Raggi

Campidoglio: sede dell'attuale Sindaca di Roma Virginia Raggi sotto attacco mediatico

La Sindaca di Roma nel racconto di stampa e tg: 

 Marra, Romeo, le polizze.

Il problema di Palermo? Il traffico (cit. film Johnny Stecchino).
Il problema dell’Italia per i c.d. mezzi di informazione?
Non i 3.103.000 disoccupati, non i precari che si suicidano, non i circa 4 milioni di poveri assoluti, non l’assenza di reddito di cittadinanza, non l’indegna “accoglienza” dei migranti, non la criminalità che si infiltra nelle istituzioni, non i politici asserviti alle logiche del finanzcapitalismo, non le imprese che producono inquinando, non le imprese che delocalizzano impunemente, non i 23 mld destinati per il 2017 alle forze armate, non le file nei pronto soccorso, non l'abbandono delle zone terremotate, non la fatiscenza degli edifici scolastici, non il pessimo trasporto pubblico, non gli esodati, non chi ha perso i propri risparmi in banca, non la lentezza dell’azione giudiziaria, non le attuali norme sulla prescrizione, non le discariche e i termovalorizzatori, non lo smaltimento illecito dei rifiuti, non i depistaggi e la mancata verità in tante stragi italiane, ma la nomina di un dirigente e di un funzionario del Comune di Roma.