Loda il Signore, anima mia. Salmo 146 [145]

Canone per pregare tratto dal Salmo 146 [145].

Loda il Signore, anima mia.

Libera i prigionieri,
dona vista ai ciechi,
rialza chi è caduto.

Loda il Signore, anima mia.

Protegge lo straniero,
guarda con amore
l'orfano e la vedova.

Testo integrale del Salmo 146 [145]

Invito a confidare nel Signore

Loda il Signore, anima mia.

loderò il Signore finché ho vita,
canterò inni al mio Dio finché esisto.

Non confidate nei potenti,
in un uomo che non può salvare.

Esala lo spirito e ritorna alla terra:
in quel giorno svaniscono tutti i suoi disegni.

Beato chi ha per aiuto il Dio di Giacobbe:
la sua speranza è nel Signore suo Dio,

che ha fatto il cielo e la terra,
il mare e quanto contiene,
che rimane fedele per sempre,

rende giustizia agli oppressi,
dà il pane agli affamati.
Il Signore libera i prigionieri,

il Signore ridona la vista ai ciechi,
il Signore rialza chi è caduto,
il Signore ama i giusti,

il Signore protegge i forestieri,
egli sostiene l'orfano e la vedova,
ma sconvolge le vie dei malvagi.

Il Signore regna per sempre,
il tuo Dio, o Sion, di generazione in generazione.

Alleluia.

Commenti