Marianna Boccolini: un messaggio d’amore per i giovani

La meravigliosa testimonianza di Marianna Boccolini, giovane innamorata della bellezza della vita. Alla continua ricerca di senso sulla via della compassione.
Si sente il profumo della primavera
leggendo queste pagine.
Immergendosi nel racconto
si vede sbocciare un fiore.
Ed è come se Marianna si sedesse accanto.
Per narrare e spiegarsi.
Non si avverte nessuna distanza dal testo.
Si precipita in un dolore che progressivamente
si trasforma nel mistero dell’Amore di Dio nella sua esistenza.
Se non si è conosciuta prima, si può incontrare
Marianna nella sua gentilezza d’animo e nella sue
profondità spirituali (che lasciano senza difesa).
Ci si rende conto di questo: la sua vita è stata una Grazia
che ci supera.
E continua ad esserlo.
Non resta che scoprilo e benedire.
Perché Dio dona l’impensabile, lasciando alla meraviglia
l’ultima parola.

Citazione di Marianna:
«...in terza media, in un tema composto dopo aver appreso la notizia dell'ennesimo naufragio nel Mediterraneo, nel quale avevano trovato la morte centinaia di immigrati, tra cui molte madri con
i figli piccoli, Mary scrive:
"Preghiamo Dio di farci sentire diminuiti di ogni morte nel mondo,
di farci sentire partecipi della sofferenza altrui
(Tratta da: Massimo Reschiglian, Un mondo a colori. La storia di Marianna, Edizioni Porziuncola, Assisi (PG), 2019, p. 125-126).

Testi:
Massimo Reschiglian, Un mondo a colori, cit.
Maria Letizia Tomassoni [la mamma di Marianna], L'amore è più forte della morte. Memorie di una madre sotto la Croce, Edizioni Porziuncola, Assisi (PG), in pubblicazione.

Link:
"Tutti pazzi per Mary. In memoria di Marianna Boccolini": Profilo Facebook > qui
Maria Letizia Tomassoni: Profilo Facebook > qui
Biografia sul sito "Santi Beati e Testimoni" > qui

Commenti