Dove c'è lo Spirito del Signore c'è libertà (2Cor 3,17)

"Cristo ci ha liberati perché restassimo liberi; state dunque saldi e non lasciatevi imporre di nuovo il giogo della schiavitù" (Galati 5,1)
Nella via spirituale
non esistono binari.
Per giungere all'autentica libertà
c'è un deserto da attraversare.
Lì impariamo a fidarci dell'Amore di Dio.

Senza indicazioni precise,
ma con una promessa in cui sperare.
Senza approvvigionamenti,
ma come una Parola al momento opportuno.

Per riconoscere la vera Luce
ci sono le tenebre da attraversare.
Lì impariamo a fidarci dell'Amore di Dio.

Senza comprendere il senso,
ma con l'esempio dell'umiltà del Figlio.

Senza vederne la conclusione,
ma con la Stella del Mattino come guida.

..........................................................
"Chi fissa lo sguardo sulla legge perfetta, 
la legge della libertà, e le resta fedele,
non come un ascoltatore smemorato
ma come uno che la mette in pratica,
questi troverà la sua felicità nel praticarla" (Giacomo 1,25)

"Parlate e agite come persone che devono essere giudicate
secondo una legge di libertà,
perché il giudizio sarà senza misericordia contro chi non avrà usato misericordia;
la misericordia invece ha sempre la meglio nel giudizio" (Giacomo 2,12-13)

"È in te la sorgente della vita,
alla tua luce vediamo la luce" (Salmo 36,10)

"Lampada per i miei passi è la tua parola,
luce sul mio cammino" (Salmo 119,105)

"...nemmeno le tenebre per te sono oscure,
e la notte è chiara come il giorno;
per te le tenebre sono come luce" (Salmo 139,12)

"In lui era la vita
e la vita era la luce degli uomini;
la luce splende nelle tenebre,
ma le tenebre non l'hanno accolta" (Vangelo di Giovanni 1,4-5)

"Io sono la luce del mondo; chi segue me, non camminerà nelle tenebre, ma avrà la luce della vita" (Vangelo di Giovanni 8,12)

"Io come luce sono venuto nel mondo, perché chiunque crede in me non rimanga nelle tenebre" (Vangelo di Giovanni 12,46)

"E Dio che disse: Rifulga la luce dalle tenebre, rifulse nei nostri cuori, per far risplendere la conoscenza della gloria divina che rifulge sul volto di Cristo" (2Corinzi 4,6)

"Se un tempo eravate tenebra, ora siete luce nel Signore" (Efesini 5,8)

Foto: Pixabay

Commenti