Tu mi hai rapito il cuore con un solo tuo sguardo (Ct 4,9)

Dio ci raggiunge
nei vuoti,
nelle contraddizioni,
in tutto quello
che ci rende impresentabili.

Se c'è da perderci la faccia,
la perde,
se c'è da rimanere feriti,
si ferisce,
se c'è da infrangere una norma,
la infrange.

Ė amore  autentico,
non perbenismo,
fuoco,
non calcolo.

E della nostra  fragilità,
Lui desidera essere lo Sposo.

Foto: Pixabay


Commenti